Comunicato stampa: “TWINS | 12 fotografi 7 città”

Twins nasce da un’intenzione. Viaggiare, scoprire le città che Faenza ha come sue gemelle, e descriverle, attraverso immagini nate dagli occhi di chi non aveva mai vissuto i luoghi in cui si trovava, catturate in realtà diverse dalla propria per un tempo sufficiente a sentire e a rappresentare le proprie prime impressioni. I dodici fotografi non sono turisti, ma viaggiatori, esploratori, alla scoperta delle proprie emozioni e dei propri sguardi nati dal confronto con l’Altro. Da questo spirito è nato, ed è stato portato avanti, Twins. Un progetto che ha guardato ai luoghi come novità, come diversità da osservare, da catturare, da portare con sé. Un esperimento, un gioco di confronti tra mondi e culture europee, politicamente uniti, concretamente diversi, per differenze che rappresentano la loro ricchezza. Un primo sguardo è sincero, proviene dal confronto immediato tra se stessi e l’altro. Non è ragionato. È spontaneo e reale. Dal loro primo sguardo i fotografi hanno elaborato personalmente le proprie immagini, testimonianze del loro impatto con la diversità, in certi casi profonda, in altri meno, concentrandosi ognuno sugli aspetti che l’hanno più colpito o coinvolto. Aspetti che possono essere stati positivi, ma, comprensibilmente, anche negativi. Perché incontrare l’altro non vuol dire sempre apprezzarne da subito le bellezze. La comprensione passa spesso da uno sguardo critico, e Twins ha voluto accettarlo, considerarlo non come uno «spirito negativo», ma come uno spunto per pensieri costruttivi, nel forte rispetto per i posti e per le persone che hanno reso questa esperienza ricca e stupenda. Così si può rispondere al possibile stupore di chi si troverà a guardarle, queste fotografie, in qualche caso insolite, in altri casi forti o di non facile «digestione». È da questa impronta, e dalla profonda considerazione della propria individualità, nata per tutti e dodici in un’unica città comune, che proviene l’identità delle fotografie che compongono Twins.

(Scarica il comunicato)

ORARI DI APERTURA MOSTRA

Lun – Mer – Ven 16.00-19.30

Mar – Gio 9.30-12.30

Sab – Dom 9.30-12.30 16.00-19.30

 

CALENDARIO EVENTI:

Sabato 23 Novembre, ore 18.00:

Inaugurazione con buffet a cura di Marco Bonfanti

Lunedì 25 Novembre, ore 21.00:

Incontro sulla fotografia, ospiti i fotografi Cesare Fabbri, Francesco Neri, Ezio D’Agostino

Venerdì 29 Novembre, ore 19.00:

Santo Aperitivo in collaborazione con Osteria della Sghisa

Lunedì 2 Dicembre, ore 21.00:

Incontro sulla fotografia; ospiti le associazioni Lugoland e Osservatorio Fotografico

Mercoledì 4 Dicembre, ore 21.00:

Incontro con gli autori

Domenica 8 Dicembre, ore 18.00:

“Faenza per Ravenna 2019”, aperitivo di chiusura

Scroll to top