LABORATORIO DI RITRATTO FOTOGRAFICO

a cura di Silvia Bigi

Che cos’è un ritratto fotografico?
Perché sentiamo bisogno di immortalare volti e sguardi, conosciuti e sconosciuti?
La stessa persona è differente se fotografata da me o da un’altro?

Benvenuti al laboratorio di Ritratto Fotografico.
Queste due giornate sono dedicate al sottile filo rosso che unisce due persone; il fotografo e la persona che si ha davanti.
Ciò che è visibile attraverso una fotografia è soprattutto una RELAZIONE. Non importa quanto breve, anche se di pochi secondi. Un ritratto è esattamente questo: una relazione.
In queste due giornate sperimenteremo, lavoreremo attraverso l’altro, lo sguardo, la percezione e lo spazio. Conosceremo la giusta distanza che ci separa e con coraggio ci sfideremo nel raggiungimento di una più profonda percezione della fotografia.
Potete scegliere se essere turisti della fotografia e nascondervi dietro all’obiettivo. Scegliere di essere viaggiatori occasionali e sbirciare un pò più a fondo. Infine attraverso questo percorso non convenzionale, navigare in acque nuove, potete scoprire qualcosa di più di voi e del significato più autentico di un’immagine.

PREREQUISITI:
Conoscenze fotografiche di base e macchina fotografica con obiettivo 50 mm (o simile)

PROGRAMMA:
sabato mattina: teoria
sabato pomeriggio: esercizi e scatti
domenica mattina: scatti
domenica pomeriggio: visione e selezione del lavoro di ognuno

DATE & ORARI:
18 – 19 marzo
sabato dalle 12.30 alle 19.30 / domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.00

COSTO:
110 euro

Numero massimo di partecipanti: 10

Per ulteriori informazioni e per iscriversi, scaricare l’allegato:

Il modulo d’iscrizione, una volta compilato e firmato, deve essere spedito all’indirizzo: fototecamanfrediana@gmail.com entro e non oltre domenica 12 marzo. Provvederemo poi a inviarvi un email di conferma dell’avvenuta iscrizione.

Il corso sarà tenuto dalla fotografa:
Silvia Bigi – www.silviabigi.com

Scroll to top